Stati emozionali in bambini sieropositivi

tratto dalla tesi di laurea

LA RICERCA

SCOPO DELLA RICERCA

Scopo della ricerca è mettere a fuoco il pattern emozionale dei bambini sieropositivi o malati di AIDS, per verificare se la loro condizione di malati cronici, oppure la loro periodica condizione di ospedalizzati, incide sul quadro emozionale globale che manifestano.

Allo stesso tempo la ricerca vuole verificare se, e come, è la condizione familiare spesso traumatica vissuta dai bambini sieropositivi o malati di AIDS ad incidere maggiormente sul loro stato emozionale.

IPOTESI DELLA RICERCA

Per condurre la presente ricerca si è ipotizzato che i bambini sieropositivi, in virtù dell’infezione particolarmente grave che affligge il loro sistema immunitario, manifestino un quadro emozionale diverso da quello dei bambini non affetti dalla patologia da HIV. Che la diversità del quadro emozionale si manifesti con durata inferiore delle emozioni ‘positive’ quali interesse e gioia e superiore delle emozioni ‘negative’, quali tristezza e dolore, rispetto ai bambini sani. Che il periodico ricovero nei reparti del Day Hospital incida sulle manifestazioni emozionali dei soggetti sieropositivi causando una diversità di durata delle manifestazioni emozionali in virtù dell’abitudinarietà del ricovero.

Allo stesso tempo la ricerca ipotizzava una rappresentazione di sé del bambino sieropositivo come malato ed una rappresentazione sofferta della famiglia, volendo verificare se la manifestazione di un quadro emozionale ‘negativo’ dei piccoli sieropositivi era dovuta all’ambiente traumatico nel quale si trovano a vivere più che allo scompenso immunitario creato dall’infezione dalla quale sono colpiti.

LA RICERCA

La ricerca si è svolta presso la Clinica Pediatrica dell’Ospedale Civile di Brescia diretta dal prof. Alberto Ugazio, coadiuvato da un’equipe di pediatri, neuropsichiatri, psicologi, assistenti sociali.

Se desideri conoscere il testo della ricerca, invia una richiesta scritta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...